COVID-19

In questa pagina troverai informazioni su PyCon Italia 2022, cosa stiamo facendo per tenerti al sicuro durante la conferenza, gestione dei biglietti e rimborsi.

Al momento in Italia abbiamo regole stringenti riguardo conferenze e posti a sedere al chiuso: distanziamento sociale di almeno 1 metro, mascherine obbligatorie, controlli della temperatura e possesso obbligatorio del Green Pass (EU Digital COVID Certificate). In aggiunta, i centri congressi operano attorno 1/3 della loro capacità, come richiesto dalle regole dell’emergenza sanitaria.

Date le regole attualmente imposte dal Governo, la sostenibilità economica della conferenza è a rischio, per questo motivo abbiamo deciso di limitare il numero di biglietti totali offerti, ed ogni fascia (Early, Regular, Late) avrà un numero limitato di biglietti.

Monitoreremo attivamente la situazione COVID-19 in Italia, sperando di poter rilasciare più biglietti nei prossimi mesi così da potervi finalmente vedere tutti di persona a Firenze!

Evoluzione della pandemia

Se la situazione migliorerà, avremo la possibilità di rilasciare più biglietti e ridurre il numero di controlli durante la conferenza.

Nel caso in cui la pandemia peggiori, stiamo preparando una refund policy che coprirà tutte le possibili situazioni e, nel caso fossimo costretti a cancellare PyCon Italia di nuovo, tutti i partecipanti saranno rimborsati come avvenuto nel 2020.

Durante la conferenza

Lo Staff PyCon Italia si occuperà di assicurarsi che tutte le regole vengano rispettate. All’ingresso della conferenza eseguiremo tutti i controlli richiesti dal Governo.

Cosa è il Green Pass / EU Covid-19 Digital COVID Certificate

Il Green Pass è un documento che certifica:

  • Sei completamente vaccinato da almeno 14 giorni (o quanto richiesto dal tuo vaccino) con un vaccino approvato dall’EMA (vedi lista sotto)
  • Sei negativo ad un test COVID-19
  • Sei guarito da COVID-19 preso negli ultimi 6 mesi

Se arrivi da uno dei seguenti paesi: Stato Europeo / Schengen, Canada, Giappone, Israele, Gran Bretagna (Gibilterra, Man’s Island, Isole del Canale incluse) e Irlanda del Nord, il tuo certificato di vaccinazione vale come Green Pass.

Se arrivi da fuori l’EU devi ottenere un Green Pass facendo un test antigenico COVID-19 (disponibile in quasi tutte le farmacie, al costo di 20€). Un test antigenico negativo ti darà accesso ad un Green Pass valido per 48 ore. ottenere un Green Pass valido per 72 ore facendo invece un test molecolare, eseguito in laboratorio, al costo di 50€.

I vaccini approvati dall’EMA:

  • Comirnaty (Pfizer-BioNTech);
  • Spikevax (Moderna);
  • Vaxzevria (AstraZeneca);
  • Janssen (Johnson & Johnson).

Un certificato di guarigione dal COVID-19 deve contenere:

  • Informazioni sulla persona (nome, cognome, data di nascita)
  • Informazioni sull’infezione SARS-CoV-2
  • Informazioni sull’autorità che ha rilasciato il certificato

Per essere valido il certificato deve essere scritto in Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo o avere incluso una traduzione giurata.

Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2021

References:

https://www.dgc.gov.it/web/faq.html#pvaccinatestero

https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2021&codLeg=81917&parte=1%20&serie=null

      Powered by Vercel Logo